Titolare Top Logo
titolare top

Come prendi le decisioni nella tua Agenzia Immobiliare?

come prendere decisioni nella tua agenzia immobiliare

Caro Titolare…

So che è da un po’ che non ci sentiamo qui sul blog di Titolare Top. Ma credimi, non mi sono certo crogiolato nell’ozio.

Ho avuto un anno pieno, tra la gestione delle mie agenzie immobiliari, la cura della newsletter settimanale (ti invito a iscriverti cliccando qui, se non l’hai ancora fatto), e la stesura del mio nuovo libro: “Come dominare nel mercato immobiliare”, che uscirà a breve.

Il 2023 è iniziato con una decisione difficile per me e per il mio socio, una di quelle che ti fanno girare e rigirare nel letto di notte. Ho dovuto dire addio a due dei miei agenti più produttivi. Immagina: contribuivano a circa la metà del nostro fatturato aziendale.

Ma sai, a volte devi fare scelte coraggiose per mantenere intatti i valori e l’allineamento aziendale. Queste decisioni non sono mai semplici. Mi sono chiesto più volte se stessi facendo il passo più lungo della gamba, se rischiavo di mandare all’aria tutto il duro lavoro fatto fino a quel momento.

Ma lascia che ti dica una cosa: nonostante questa svolta, che ha significato ricostruire quasi da zero un nuovo team, siamo riusciti a chiudere l’anno in grande stile. Grazie a un sistema di marketing ben oliato, abbiamo persino superato il fatturato dell’anno precedente. E questo in un periodo in cui a Parma le compravendite hanno segnato un -25%. È stata la dimostrazione che, con le giuste strategie e un approccio basato sui dati, possiamo affrontare qualsiasi tempesta.

E in questo articolo, voglio parlarti proprio di questo: come prendere decisioni coraggiose e calcolate nel marketing immobiliare. Decidere, nel nostro settore, può diventare un campo minato. Ogni passo che fai può portarti verso il successo o far scattare una mina costosa.

TI SEI MAI TROVATO DI FRONTE A UNA DECISIONE IMPORTANTE NEL TUO LAVORO, UNA DI QUELLE SCELTE CHE TI FANNO BATTERE FORTE IL CUORE?

Nel mondo del marketing immobiliare, questo genere di situazioni è all’ordine del giorno. Prendere decisioni nel marketing non è una passeggiata, specialmente quando si tratta di aree poco familiari o nuove per te come titolare d’agenzia.

Pensa a quelle volte in cui hai dovuto decidere quale strategia di marketing adottare, se rinnovare o meno l’incarico ad una web agency, se investire nel marketing digitale o nel marketing fisico, se provare o meno nuove strategie. Davanti a te un mare di opzioni, ognuna con la promessa di portarti a nuovi successi. È facile sentirsi sopraffatti, no? E nell’angolo più buio della tua mente una voce che ti sussurra: “E se stessi sbagliando?”

Ecco, questa sensazione è esattamente ciò che ho provato io quando ho dovuto prendere una delle decisioni più dure: interrompere la collaborazione con due dei miei agenti più produttivi. Contribuivano, come dicevo sopra, a quasi metà del fatturato aziendale, ma non eravamo allineati in termini di valori, proprio per questo una parte di me avrebbe strappato il cerotto subito e senza pensarci.

La metà del fatturato però… caspita, la metà del fatturato non è poco… e questo mi faceva rigirare nel letto le notti, mi chiedevo se stessi percorrendo la strada giusta o se stavo per commettere un errore che avrebbe potuto costarmi caro.

MA POI, HO FATTO QUELLO CHE OGNI TITOLARE DOVREBBE FARE…

Ho guardato i dati. E sai cosa ho scoperto? Che il 90% della loro produzione proveniva in realtà dalle notizie generate dall’agenzia stessa e dall’indotto. Il marketing fatto negli anni ha portato i suoi frutti. Quindi, in realtà, non stavo per perdere così tanto come temevo. È stata una rivelazione, un momento di chiarezza che mi ha permesso di prendere quella decisione con maggiore sicurezza.

Analizzare i dati mi ha permesso di prendere una decisione difficile in modo semplice. Senza dati, avrei  dovuto basarmi solo sull’istinto.  Mi sentivo come se stessi facendo un salto nel vuoto.

I numeri parlavano chiaro: nonostante questi agenti contribuissero significativamente al fatturato, la maggior parte delle loro vendite proveniva dal lavoro e dagli sforzi complessivi dell’agenzia. In sostanza, non stavo rischiando di perdere tanto quanto temevo. Ho quindi prendere una decisione informata, basata su fatti concreti, piuttosto che su paure infondate.

“Questo mi ha dato la conferma che investire in marketing è un modo per essere libero e non essere ostaggio della produzione di eventuali collaboratori disallineati.”

Ora, pensa alla tua agenzia. Quante volte ti sei trovato di fronte a decisioni di marketing difficili senza dati concreti a cui appoggiarti? Quante volte hai sentito quella pressione sul petto, chiedendoti se stessi per fare la scelta giusta?

Immagina ora di trovarti a scegliere la strategia di marketing per il 2024, e di sbagliare completamente. La strategia sbagliata potrebbe non solo farti perdere tempo e denaro, ma potrebbe anche mettere a rischio il futuro della tua agenzia. I tuoi concorrenti potrebbero avanzare mentre tu resti bloccato a guardare, incapace di reagire. È un pensiero che spaventa, vero?

Capisco bene che decidere quale strategia di marketing seguire può sembrare un azzardo, soprattutto se sei abituato a fare affidamento solo sul tuo istinto o sulle vecchie abitudini. Ti  assicuro però, che affidarsi solo all’istinto nel marketing è come navigare a vista in una notte senza stelle: rischioso e poco produttivo. Lo so per esperienza.

L’ESPERIENZA È LA CHIAVE.

I dati e l’esperienza sono come una bussola e una mappa in questo viaggio incerto del marketing immobiliare. Ti permettono di navigare attraverso le acque turbolente del mercato con maggiore sicurezza. Con l’analisi dei dati, puoi comprendere quali strategie funzionano meglio per la tua agenzia, quali sono i canali di marketing più efficaci e come ottimizzare le tue risorse per massimizzare i profitti.

L’esperienza, d’altra parte, ti fornisce la saggezza per interpretare questi dati. Ti insegna a riconoscere i modelli, a capire i cambiamenti del mercato e a prendere decisioni strategiche basate su anni di prove ed errori.

Sta quindi per uscire il mio libro. In Come dominare nel mercato immobiliare, in cui parlo esattamente di questo. Ho raccolto una parte delle mie esperienze sotto forma di storie ed aneddoti, per illustrare le strategie che hanno funzionato per me e per le mie agenzie. Con questo libro, voglio darti gli strumenti per costruire una strategia di marketing basata su dati solidi e decisioni informate, perché nel mondo del marketing immobiliare, non puoi permetterti di procedere alla cieca

Ma non è solo un insieme di storie personali. È una guida pratica, un manuale strategico che affronta direttamente le sfide che tu, come titolare di agenzia immobiliare, incontri ogni giorno.

All’interno del libro, troverai 15 strategie di marketing che hanno trasformato le mie agenzie e potranno fare lo stesso per la tua. Queste strategie non sono mere teorie o concetti astratti; sono metodi provati e testati sul campo, che hanno portato risultati concreti.

Una delle parti più gratificanti della scrittura di questo libro è stata la possibilità di condividere le mie strategie vincenti, quelle che mi hanno permesso non solo di sopravvivere ma di prosperare in un mercato in continuo cambiamento.

Il  libro non si occupa solo di marketing: ti parlo di come gestire le risorse umane in modo efficace, come trovare il giusto equilibrio tra vita professionale e personale, e come mantenere una visione chiara anche nei momenti di incertezza. Questi sono aspetti cruciali per ogni titolare di agenzia, aspetti che spesso vengono trascurati ma che sono fondamentali per il successo a lungo termine.

Come dominare nel mercato immobiliare non è solo un libro, è un compagno di viaggio, un mentore che ti accompagna passo dopo passo nella costruzione di una agenzia immobiliare di successo. Con questo libro in mano, non sarai più solo nel prendere decisioni cruciali; avrai una guida che ti aiuterà a navigare con sicurezza nel mercato.

Affronto temi come il miglioramento dei processi aziendali e l’ottimizzazione dell’esperienza cliente. Perché? Perché una strategia di marketing vincente va ben oltre la semplice pubblicità. Si tratta di creare un’esperienza che faccia sentire i tuoi clienti speciali e apprezzati, un’esperienza che li porti a scegliere te e la tua agenzia ogni volta.

Ecco perché Come dominare nel mercato immobiliare è più di un semplice manuale di marketing. È un libro che ti insegna a pensare e agire come un vero leader del settore immobiliare. Ti fornisce gli strumenti per costruire un’agenzia che non solo sopravvive, ma prospera anche in tempi incerti.

Attraverso i capitoli del libro scoprirai come ogni strategia può essere personalizzata per adattarsi alla tua agenzia e al tuo mercato specifico. Il libro è stato scritto con l’intento di essere il più pratico e applicabile possibile, per darti non solo teoria, ma azioni concrete che puoi iniziare a mettere in pratica fin da subito.

Sei interessato ad acquistare il libro?

Ti invito a iscriverti alla mia newsletter così riceverai SUBITO e gratuitamente la guida con LE 8 TRATEGIE DI MARKETING… in più sarai informato in anteprima appena il librò sarà sul mercato.

Come dominare nel mercato immobiliare può essere il tuo primo passo verso un cambiamento radicale nel modo in cui gestisci la tua agenzia.

Grazie per avermi seguito fin qui.

Sono stato assente dal blog per un po’, è vero, ma come hai visto, ho lavorato a progetti che potranno fare una grande differenza per te e per la tua agenzia. E ricorda, anche nei momenti più difficili, anche quando le decisioni sembrano impossibili, c’è sempre una strada da percorrere. Io sono qui per aiutarti a trovarla.

Torna in alto
×